Premettendo che quando si parla di una parrocchia è facile paragonarla ad una famiglia cioè, se intendiamo famiglia l’unione tra marito e moglie, così, per la parrocchia si intende l’unione tra la chiesa e il circolo parrocchiale. Se i due sposi sono complementari, così si può dire del legame tra chiesa e patronato. Da questa premessa, possiamo già capire quale ruolo svolge il patronato nella vita di una comunità.
Brevemente possiamo affermare che il cento parrocchiale è un luogo di incontro, crescita, e divertimento per tutti. Ovviamente deve sottostare ad obblighi giuridici, pertanto, il nostro circolo si è affiliato a NOI ASSOCIAZIONE che non è altro che una associazione nazionale riconosciuta, senza fini di lucro, e persegue finalità di solidarietà civile culturale e sociale volte alla promozione dell’aggregazione in particolare delle giovani generazioni.
Detto questo, possiamo dire che promuove la formazione dei singoli e dei gruppi mediante progetti educativi fondati su valori evangelici e sulla visione cristiana dell’uomo.
Questi sono gli obiettivi ambiziosi che cerchiamo tutti assieme di raggiungere.

Si può paragonare il centro parrocchiale ad una macchina che si propone varie mete, per raggiungerle c’è bisogno di un motore trainante che si identifica nel direttivo (8 persone) ma, questi, non può funzionare se manca la benzina e cioè i soci collaboratori che con la loro disponibilità, creatività, con le loro proposte sono i portatori di quella benzina necessaria per fare tanta strada assieme. Il centro parrocchiale è un luogo aperto e disponibile ad accogliere persone nuove e idee nuove mantenendo come obiettivi quelli sopra descritti.

Scendendo al pratico possiamo elencare le principali attività che si realizzano:

  • attività educative come il grest e i campi scuola estivi;
  • ci sono attività ricreative come la chiarastella e le cene sociali;
  • assistenziale come la dispensa alimentare;
  • caritativo come i bambini bielorussi e fraternità missionaria;
  • altre attività come il gruppo la forza degli anni e il labor-attorio di teatro che coinvolge ragazzi dai 18 ai 25 anni.

Siamo disponibili ad accogliere proposte che arrivano dall’esterno come: Summer Time kids (canto), break dance (ballo), ginnastica ed incontri su problematiche sociali.

Detto questo penso che il modo migliore per conoscere e capire la realtà del nostro centro parrocchiale è di frequentarlo.

Vi aspettiamo!

 

DIRETTIVO 2016/2019

Franco Pintonello (presidente)
Antonio Canton (vice presidente)
Ervè Zanon
Giovanni De Franceschi
Francesco Maschio
Mauro Martini
Giulio Rigo
don Silvano Berto

Direttivo NOI

Domenica 1 dicembre 2013 i soci hanno eletto il nuovo direttivo NOI del Circolo di S. Bonaventura. Rimarrà in carica per 4 anni. Esso è composto da:

Prenotazione sale C.P.

Per una migliore gestione delle richieste, chiediamo gentilmente a chi desidera prenotare le sale del centro parrocchiale, di inviare la richiesta via mail a cpsb098@gmail.com. Grazie!

Cena chioggiotta

Il Comitato presepe vi invita tutti SABATO 16 NOVEMBRE alle ore 20:00 presso il patronato >> MENU’

Festa di Carnevale > Famiglie

DOMENICA 10 FEBBRAIO ORE 20:00 in centro parrocchiale – ore 20:00 cena porta e offri – ore 21:00 inizio balli con la musica anni 70-80-90 di Dj Francesco Per i ragazzi è riservato un servizio di animazione. Non è obbligatorio vestirsi in maschera! Premiazioni delle migliori maschere e molti altri premi! Per info: